Riparazione della struttura del terreno.

Vitalità intensiva del terreno!

Con l’aiuto del Decompositore di Stoppie Myrazonit, acceleriamo e controlliamo la decomposizione delle parti morte delle pianti e la loro trasformazione in sostanze nutritive.

La gran parte delle sostanze nutritive può essere ottenuta dalla pianta e tutti gli altri microrganismi viventi nell’area entro un anno commerciale. In tal modo possiamo stimolare la vita microscopica del terreno. Una vita attiva del terreno ha un effetto positivo sulla struttura e coltivabilità del terreno stesso (formazione di micro e macro aggregati).

Le parti delle piante che si decompongono facilmente e velocemente vengono restituite al ciclo nutritivo durante la stagione della crescita, mentre la materia organica a decomposizione lenta promuove la formazione dell’humus. I ceppi fosfomobilizzatori presenti nella formulazione contribuiscono all’assorbimento del fosforo dei composti sia organici che inorganici.

Utilizzo

Per il trattamento dei residui morti degli steli di ogni coltura.

Ambiente

Le piante morte come nutrimento. Con il prodotto trattiamo l’area, non la coltura. Per aumentare l’effetto migliorativo della preparazione sulla vita e sulla struttura del terreno, è consigliabile trattare l’area per vari anni consecutivi.

Applicazione

Colture seminative: 10-20 l/ha.
Colture orticole: 10-20 l/ha.

Soluzioni comprovate

Tutte le nostre soluzioni hanno superato severi test sul campo.

I nostri prodotti, sia nuovi che già sul mercato, sono continuamente esaminati tramite prove condotte nei nostri laboratori, negli esperimenti in camera climatica ed utilizzando i risultati provenienti dai recipienti di coltura, così come i dati degli esperimenti sul campo.

Scarica gratis il report con i dati dei test effettuati.
brochure myrazonit

Metodo di applicazione

Il compost può essere usato in tutte le colture seminative ed orticole, nella quantità di 10-20 l/ha (150-200 l/ha di liquido) applicato direttamente sulle stoppie o sui resti degli steli tramite un apposito dispositivo montato su un trattore o un nebulizzatore, e fatto immediatamente penetrare nel terreno.

Si raccomanda di effettuare il trattamento operando in modo che la maggioranza delle stoppie rimangano nel terreno e che possa essere fatto un dissodamento di buona qualità nell’area a una profondità di 10-25 cm.

Poiché i ceppi batterici nel preparato tollerano un terreno anche piuttosto asciutto, non è necessario regolare l’applicazione secondo le condizioni metereologiche, ma secondo la condizione del terreno!

  • Le sostanze nutritive nei residui delle stoppie diventano disponibili per la pianta.

  • Favorisce la formazione di humus aumentando quindi la quantità di materia organica.

  • Riduce il numero di patogeni e parassiti che vi svernano, tramite la decomposizione dei resti delle stoppie.
  • La struttura del terreno migliorerà significativamente migliorando di conseguenza la propria gestione dell’acqua, aria e del calore.

  • Con il miglioramento della struttura del terreno, lo sforzo di trazione richiesto per il dissodamento può diminuire, riducendo di conseguenza il consumo di carburante (fino al 20% – 30%).

  • Il pH del terreno si sposterà verso la neutralità.

Utilizzabile anche in agricoltura biologica

La tecnologia che abbiano sviluppato è in grado di riparare, ripristinare lo stato del terreno in quanto mezzo di coltura, e di riportarlo nuovamente alla vita.
Tramite l’uso dei prodotti Myrazonit è possibile ottenere una produzione rispettosa dell’ambiente, economica e sicura, e di conseguenza si possono avere maggiori rendimenti e migliori proprietà dal punto di vista nutrizionale.

Richiedi informazioni.

Scarica la nostra brochure.

Scarica gratuitamente la nostra brochure e scopri le nostre soluzioni per il tuo terreno.